ambiti >
arte >
pinturicchio >
un dipinto segreto

Un dipinto segreto

Testo di prova

Ma la scoperta, così come è emersa, sprofonda di nuovo nell’oblio. Soltanto nel 2004 il fato decide che la tormentata opera ritorni alla luce. Nel circuito antiquario ricompare un magnifico dipinto murale del Pinturicchio raffigurante il Bambin Gesù caratterizzato dall’enigmatico intreccio di cinque mani: è lo snodo centrale dell’affresco perduto. Uno storico dell’arte, Franco Ivan Nucciarelli, lo individua e ne ricostruisce la storia. Così dopo 500 anni il Bambin Gesù delle mani può finalmente mostrarsi al pubblico e raccontare senza censure la sua curiosissima vicenda. 


dida
dida
prev
next